• 15 Maggio 2011

PALAZZAGO (BG) – Giornata di gloria oggi per il Team Colpack che domina a Palazzago il 9° Memorial Angelo Ripamonti, vince la corsa grazie ad uno straordinario Davide Villella che conquista il titolo lombardo degli Under 23 e piazza ben cinque dei suoi atleti nelle prime dieci posizioni dell’ordine d’arrivo.

Il corridore di S. Omobono Terme, 20 anni il prossimo 27 giugno, ha coronato al meglio il grande lavoro del Team Colpack e nel finale ha anticipato la volata di un gruppetto di 8 corridori che aveva preso il largo dopo le 5 tornate sulla salita del Barlino.
 

Percorso molto impegnativo e fin dalla prima delle cinque volte in cui il gruppo ha affrontato il Barlino è stata la formazione diretta da Antonio Bevilacqua e Gianluca Valoti ha prendere saldamente in mano le redini della corsa.

 

 

Davanti al gruppo si vedono sempre le nuove e sgargianti maglie bianche del Team Colpack e sono due volte Di Corrado, due volte Zardini ed una Stefano Locatelli a dividersi i traguardi Gpm in cima al Barlino. Nella fase decisiva della corsa va all’attacco Locatelli che poi è raggiunto da un drappello di otto corridori dei quali fanno parte anche i compagni Zardini, Villella e Zilioli che vanno a disputarsi il successo. Nell’ultimo chilometro Villella prova l’attacco, i compagni fanno il buco e gli permettono di guadagnare quei secondi sufficienti per conquistare la seconda vittoria stagionale. Grande festa per tutta la squadra che fa un grande regalo al presidente Beppe Colleoni nell’occasione presente in ammiraglia per seguire da vicino i suoi ragazzi (nella foto Rodella, patron Beppe Colleoni con Davide Villella mostrano la maglia di campione regionale).

 

ORDINE D’ARRIVO:

 

1. Davide Villella (Team Colpack) km 143 in 3h15′ media 44 km/h,

2. Moreno Moser (Team Lucchini Maniva Ski),

3. Mauro Vicini (Carmiooro Ngc Pool Cantù),

4. Cristiano Monguzzi (Team Casati Named),

5. Stefano Locatelli (Team Colpack),

6. Luca Dodi (Team Idea 2010),

7. Edoardo Zardini (Team Colpack),

8. Gianfranco Zilioli (Team Colpack),

9. Vitalii Brychak (Aran – D’Angelo & Antonucci),

10. Andrea Di Corrado (Team Colpack).

 

 

 

Leave a comment