ANCORA UNA FRATTURA PER ZOCCARATO. DOMENICA IL TRICOLORE
  • 11 Settembre 2020

Frattura alla clavicola sinistra per Samuele Zoccarato che ieri è stato vittima di un incidente, mentre era in bici, causato da un’automobilista distratta.

Per Zoccarato in questo 2020 un premio alla sfortuna visto che è già alla seconda frattura di clavicola (la prima volta a fine gennaio).  L’atleta padovano però sta bene, compatibilmente con la situazione, e pensa già al suo ritorno in sella.

«Sono tornato a casa – racconta il corridore . e nei prossimi giorni dovrò essere sottoposto ad un intervento chirurgico.  Ero appena partito per il mio allenamento e sono stato superato da un’auto che poi ha svoltato sulla destra, tagliandomi la strada. Non una situazione di pericolo, voglio rassicurare tutti, ma sufficiente per fratturarmi».

Ancora da stabilire la tipologia di intervento a cui sarà sottoposto. «Essendo la stessa clavicola fratturata in inverno – aggiunge Zoccarato – dovrò essere operato di sicuro. Secondo le prime valutazioni dei medici sarà necessario inserire una nuova placca che vada a coprire la vecchia e la nuova frattura».

Il Team Colpack Ballan augura a Samuele una pronta guarigione. «Siamo vicini a Samuele – afferma Rossella Dileo, dirigente del team – che aveva appena concluso un Giro d’Italia U23 corso da protagonista. Lui è un combattente e supererà anche questa disavventura. Quest’annata così particolare ha registrato la caduta in corsa anche di Karel Vacek che si è ferito ad una mano, ma nulla di rotto per lui».

La formazione nerazzurra sarà ora impegnata nei Campionati Italiani U23 che si tengono a Zola Predosa (BO) domenica 13 settembre.

Il percorso: Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Marzabotto, Pian di Venola, Cà Bortolani, Savigno, Zappolino, Monteveglio, Calcara, Anzola, Zola Predosa, quindi 2 giri del San Lorenzo in Collina e, nel finale, come già detto, un circuito di 8,5 km. Con lo strappo di Via Montevecchio, da percorrere 5 volte, con lo scollinamento a 5 km. dall’arrivo, posto a Zola Predosa, sulla Via Risorgimento, di fronte al Municipio, per un totale di 164,2 km.