• 5 Maggio 2013

BERGAMO (BG) – Quattro appuntamenti attendevano il Team Colpack nel fine settimana appena trascorso. Due in Lombardia e due nelle Marche.
Sono arrivati diversi piazzamenti che hanno confermato la competitività della squadra diretta dal team manager Antonio Bevilacqua e dal direttore sportivo Gianluca Valoti.

Partiamo dal risultato più importante, il secondo posto ottenuto dal romagnolo Manuel Senni a Monte San Pietrangeli nel Trofeo Ippolito Matricardi, valido anche quale seconda prova del Giro del Fermano (nella foto Rodella, il podio).

Solo l’altoatesino Pierre Paolo Penasa della Zalf è riuscito a fare meglio del ragazzo della Colpack, vincendo la corsa con un bell’assolo nel finale. Senni ha tenuto duro ed ha chiuso con un ritardo di 26”, oltre al minuto il ritardo di tutti gli altri. Da segnalare anche il settimo posto di Davide Villella (nella foto Rodella, il podio).
Sempre domenica, ma a Cremona, si è disputato il Circuito del Porto con un altro successo Zalf firmato Paolo Simion. Davvero sfortunato Nicola Ruffoni, il velocista di punta della Colpack, toccato da un avversario a pochi metri dal traguardo durante una caduta. Fortunatamente non è caduto e non senza difficoltà è riuscito comunque a chiudere al quarto posto.
Veniamo poi alle gare di sabato 4 maggio. A Monte Urano (Ascoli Piceno) per il 24° Trofeo Secondo Marziali vinto da Matteo Ciavatta, la Colpack ha piazzato al quarto posto Davide Villella e all’ottavo Gianfranco Zilioli della Colpack.
A Livraga, invece, 30° Giro del Lodigiano che nell’occasione ha assegnato i titoli regionali lombardi delle categorie Elite e Under 23. Vittoria di Luca Dugani Flumian della Palazzago. Sesto Paolo Colonna, bravo a restare sempre nel gruppo dei migliori e quindi protagonista in fuga e nota di merito anche per Oliviero Troia, alla fine nono e primo del gruppetto inseguitore.

 

Leave a comment