• 1 Dicembre 2013

CITTÀ DEL MESSICO (MESSICO) – Strepitoso Simone Consonni che oggi ha vinto la medaglia d’oro dell’Omnium olimpico nella giornata finale della Coppa Internazionale su Pista a Città del Messico.

Con la maglia azzurra della nazionale italiana è stato protagonista di un appassionante duello contro il messicano Jose Alfredo Aguirrenell.
Nella giornata di ieri aveva vinto il giro lanciato (13”104), si era piazzato quinto nella corsa a punti e secondo nell’eliminazione chiudendo a 8 lunghezze dal padrone di casa messicano.
Oggi la giornata decisiva: già con l’inseguimento pareggiava i conti (Consonni secondo, Aguirre quarto), poi lo scratch riportava in testa Aguirre (secondo) con un punto sul corridore della Colpack (terzo). Decisiva la vittoria di Consonni nel km da fermo (1’03”956) con Aguirre terzo, preceduto anche dall’argentino Sebastian Tolosa.
Soddisfazioni nella prima giornata di gare erano arrivate anche per l’altro alfiere di casa Colpack impegnato in Messico con la nazionale. Francesco Lamon, infatti, con il quartetto che comprendeva anche Alban, Donato e Buttazzoni, ha vinto la prova dell’inseguimento a squadre con il tempo di 4’13”689 davanti ai messicani padroni di casa (4’14”) e agli argentini (4’20”).

 

 

Leave a comment