Giovanni Carboni primo leader del Giro del Veneto
  • 29 Luglio 2017

BERGAMO (BG) – Trionfo del Team Colpack nella prima tappa del Giro del Veneto per Elite e Under 23, corsa oggi da Puos d’Alpago a Pieve d’Alpago sulla distanza di 143,4 km. Vittoria per distacco del marchigiano Giovanni Carboni e secondo posto per il compagno Andrea Garosio, i quali si confermano di essere tra gli uomini più in forma del momento. Grande prestazione per la squadra del presidente Beppe Colleoni che ha piazzato quattro atleti nella top 10. Oltre a Carboni e Fedeli, quarto posto per Alessandro Fedeli e sesto Andrea Toniatti.

La tappa è stata caratterizzata da una lunga e corposa fuga composta da 16 atleti, nella quale si è inserito Matteo Sobrero, e che è arrivata a raggiungere il vantaggio massimo di 5 minuti. Si sono poi messi davanti i kazaki a tirare il gruppo e il gap è stato chiuso, così come chiusa è rimasta la corsa fino agli ultimi cinque chilometri tutti in salita verso Pieve d’Alpago. Qui si sono scatenati i ragazzi della Colpack con una serie di attacchi provati dallo stesso Carboni, da Fedeli e da Mark Padun. Il tentativo che è andato a buon fine l’ha trovato Carboni, che protetto poi alle spalle da Garosio è volato deciso verso il successo.

Giovanni Carboni ha indossato la maglia rossa di leader della classifica generale e la maglia ciclamino della classifica a punti che domani in corsa sarà vestita da Garosio.

Il direttore sportivo Mirco Lorenzetto, che ha guidato la squadra in ammiraglia, ha commentato: “Lavoro perfetto di tutta la squadra, i ragazzi sono stati tutti bravissimi e domani vediamo di provare a tenere e portare a casa questa maglia”.

Domani, infatti, è in programma la seconda frazione di 140,35 km da Longarone a Pedavena, ancora in provincia di Belluno.

La squadra del team manager Antonio Bevilacqua, inoltre, si schiererà ai nastri di partenza anche della 48/a Coppa Bologna a Montallese di Chiusi (Siena) e del 27° Gran Premio G. Zamperioli di Ponton di Sant’Ambrogio (Verona).

Leave a comment