Giro di Sicilia: Toniatti in fuga per 210 km e sale settimo in classifica
  • 4 Aprile 2019

BERGAMO (BG) – Il Team Colpack grande protagonista oggi nella seconda tappa del Giro di Sicilia, gara a tappe per professionisti organizzata da RCS Sport / La Gazzetta dello Sport. In particolare a mettersi in bella evidenza è stato il trentino Andrea Toniatti. Entrato nella fuga a cinque che ha tenuto banco per quasi l’intera giornata, è rimasto in avanscoperta per oltre 210 chilometri, fino a quando il gruppo li è andati a riprendere ad otto chilometri dall’arrivo. Epilogo in volata e vittoria di Manuel Belletti della Androni Sidermec. Grazie agli abbuoni conquistati nello sprint intermedio, Toniatti è risalito anche al settimo posto in classifica generale a 14 secondi dal leader Belletti.

Il direttore sportivo Gianluca Valoti ha commentato: “Ci teniamo tanto a farci vedere a questo giro, provando ad entrare nelle fughe di giornata perché sappiamo che fare risultato non è semplice visto l’alto livello degli avversari. Ieri ci siamo fatti vedere con Baldaccini, oggi Toniatti è stato bravo e coraggioso ad inserirsi nel tentativo a cinque di giornata e rimanere all’attacco per così tanti chilometri. Un’azione che gli ha permesso anche di gudagnare secondi di abbuono che lo hanno fatto risalire al settimo posto in classifica. Domani e dopo ci aspettano le tappe più impegnative e proveremo ancora a farci notare con Bagioli, Double e Baldaccini”.