GIRO U23: TIBERI 3°, MAGLIA BIANCA, BALDACCINI 4°
  • 29 Agosto 2020

Antonio Tiberi premiato con la maglia bianca di miglior giovane al Giro Under 23).

URBINO:  E’ mancato solo un pizzico di fortuna al Team Colpack Ballan alla prima tappa del Giro d’Italia Under 23 che ha visto l’impegnativa frazione con il circuito di Urbino da ripetere per ben 4 volte.

Antonio Tiberi ha colto un 3° posto mentre per Davide Baldaccini il 4°. Per il laziale Tiberi, e per tutto il team Colpack Ballan, la soddisfazione della conquista della maglia bianca di miglior giovane.

Per entrambi i corridori un pizzico di rammarico. Per Tiberi la mancata maglia rosa, per un errore nell’affrontare la curva, per Baldaccini una rimonta sfumata per un soffio. Andiamo però con ordine.

LA GARA: La prova ha visto una lunga fuga con protagonisti inizialmente Antonio Tiberi e Samuele Zoccarato. Per loro un’azione molto impegnativa. Nel frattempo, Baldaccini, è rientrato su un gruppetto di contrattaccanti. La vittoria è però andata allo spagnolo Alejandro Ropero (Kometa-Xstra).

LA VOCE DEI PROTAGONISTI: “Sono partito lungo nella mia volata – spiega Tiberi – inseguendo il belga della Lotto. La mia rimonta stava avvenendo sulla sua sinistra, ma l’arrivo era dopo una curva a destra. Ho perso del terreno e quindi la possibilità di vestire la maglia rosa. Peccato”.

Nonostante la giovane età Tiberi ha le idee chiare: “Certo la classifica è un obiettivo e ora cerco di starci attento, così come guardo anche gli altri giovani. Quando inizieranno le salite  sarà importante fare del mio meglio per essere davanti. Sarà quello il vero test. Mancano ancora 7 giorni e so che la corsa è dura, ma vedremo come staranno le gambe. Prendo tutto quello che viene. Ora indosso la maglia bianca e la tengo stretta”.

Ci è mancato poco anche per il bergamasco Baldaccini: “Io ero nel gruppo dei contrattaccanti. Non ho lavorato per rispetto del mio compagno Tiberi che era in avanscoperta. Quando però siamo arrivati vicini alla fuga ho impostato la mia volata. Ero in fortissima rimonta e sono giunto praticamente con i primi fuggitivi. Se ci fossero stati altri 50 metri avrei potuto completare la mia rimonta. Peccato”.

Da segnalare anche il 9° posto di Michele Gazzoli.

CLASSIFICA:

1. Alejandro Ropero (Kometa-Xstra)
2. Henri Vandenabeele (Lotto Soudal Dev.)
3. Antonio Tiberi (Colpack Ballan)
4. Davide Baldaccini (Colpack Ballan)

9. Michele Gazzoli (Colpack Ballan)