Giulio Ciccone e la Colpack in trionfo anche a San Daniele
  • 6 Ottobre 2015

SAN DANILE DEL FRIULI (UD) – A tre giorni di distanza dalla splendida doppietta messa a segno al Piccolo Giro di Lombardia, un’altra perla si aggiunge al già prezioso bottino stagionale del Team Colpack, con la vittoria ottenuta oggi dall’abruzzese Giulio Ciccone nella 78/a Coppa Città di San Daniele, corsa a San Daniele del Friuli (Udine). Sono stati ancora Ciccone ed il compagno bergamasco Fausto Masnada (vincitore sabato a Oggiono) i grandi protagonisti della giornata. L’ultima classica del calendario nazionale Elite e Under 23 si è decisa nel finale con una fuga a cinque corridori che comprendeva anche il campione italiano Moscon e Vendrame della Zalf-Fior e Gallio della Event Soullimit. È stato fondamentale, ai fini della vittoria, il grande lavoro svolto da Masnada che ha attuato un grande forcing in salita per scremare il gruppo dei migliori e poi, negli ultimi chilometri in pianura, ha tenuto alto il ritmo per evitare ogni tentativo e permettere a Ciccone di arrivare a giocarsi tutto nella volata finale. E il quasi 21enne chietino Ciccone, ormai prossimo al passaggio al professionismo con la Bardiani-CSF, non ha sbagliato il colpo staccando tutti gli avversari sullo strappo finale verso il traguardo e centrando la sua quarta vittoria della stagione (foto Rodella). Una stagione importante se si considera che ha vinto tre grandi classiche della categoria Elite e Under 23 quali la Bassano-Montegrappa, la Milano-Rapallo e ora anche a San Daniele.

Secondo posto per il tricolore Moscon, terzo Vendrame, mentre Masnada ha poi concluso in quinta posizione dopo aver lavorato tanto per il compagno.

Inizialmente, da segnalare una prima fuga che ha avuto tra i suoi protagonisti anche Davide Manzoni ed Andrea Garosio della Colpack. Manzoni che si è reso protagonista anche di un successivo tentativo di allungo con un gruppetto ripreso prima di andare ad affrontare per due volte la salita finale.

Il direttore sportivo Gianluca Valoti esprime la soddisfazione di tutto il team: “Oggi avevamo chiesto ai ragazzi un ultimo sforzo e ci hanno regalato ancora grandi soddisfazioni. Con le ultime energie rimaste alla fine di questa lunga stagione hanno offerto un’altra grande prestazione di squadra e poi nel finale Masnada e Ciccone sono stati nuovamente superlativi”.

 

 

Leave a comment