• 16 Ottobre 2011

SOMMA LOMBARDO (VA) – Il bellissimo Castello S.Vito illuminato da uno splendido sole di ottobre ha accolto questa mattina i 198 iscritti (159 partenti) del Gran Premio Somma – Trofeo Giovanni Oldrini a.m. arrivato quest’anno alla 55/a edizione.
Alla fine a prelvalere è stata la maglia della Trevigiani Dynamon Bottoli di Christian Delle Stelle che ha avuto la meglio in volata su Nicola Ruffoni (Team Idea) e il compagno di colori Massimo Graziato.
Buon nono posto per il giovane Manuel Senni del Team Colpack (nella foto Rodella, la squadra al via).

Il percorso prevedeva un totale di 165 km tra le vie di Somma Lombardo – Vergiate – Varano B.- Casale Litta, Vergiate, Somma Lombardo (da ripetersi 5 volte) indi Vergiate, Sesto Calende, Golasecca, Somma Lombardo (4 volte).
Già dal circuito cittadino la gara si preannuncia animata e prima del traguardo dei 10km di gara sono già 13 le unità in fuga.
La prima vera fuga consistente della giornata prende vita al 22km e sono 9 gli atleti in avanscoperta: Marchetti (Team cerone), Bocchiola (Team Colpack), Gatti (Casati Named), Paganini (Fagnano Nuova), Santimaria (Viris),Gani (Generali-Ballan), Zuonan (Mantovani), Foresti (Podenzano) e Sipos (C.S.Mazicom).

Sono molti i tentativi di vari inseguitori alle spalle della testa della corsa ma i protagonisti mantengono il vantaggio. Rimangono orfani di Gatti al 35km circa e gli altri 8 continuano la loro azione fino al 96km dove vengono raggiunti da 20 atleti (28 quindi al comando con vantaggi fino a 2’)
Particolarmente attivo nella fuga Paganini della Fagnano Nuova che tenta anche di evadere dalla stessa al sopraggiungere degli altri 20, dopo essersi distinto nei giri del Casale Litta scollinando tra i primi al GPM.

Al cominciare dei giri del Golasecca tra i 28 di testa tentano l’allungo due uomini Colpack Zardini e Zilioli, ma niente da fare neanche per loro ed il gruppo spezzettato ed allungatissimo è già in procinto di chiudere il distacco.

Si preannuncia quindi un arrivo in volata di gruppo, dopo un ulteriore tentativo di 4 uomini all’ultimo giro (Chirico-Trevigiani, Corna-Team Idea, Tonelli-Gavardo e Polidova-Mantovani).

E’ la Trevigiani ad avere la meglio sulla linea d’arrivo del 55° Gran Premio Somma con Christian Delle Stelle, seguito da Nicola Ruffoni (Team Idea) e da un altro uomo Trevigiani Massimo Graziato.
Tra i meritati festeggiamenti un doveroso pensiero a Daniele Gozzi (Fenice-Zema), vittima di una rovinosa caduta ai piedi del Casale Litta al primo giro, portato all’ ospedale per accertamenti vista la situazione presunta grave ma risolta fortunatamente con il risveglio dell’ atleta e una frattura allo zigomo.

ORDINE D’ARRIVO:

1° DELLE STELLE CHRISTIAN – TREVIGIANI DYNAMON BOTTOLI- 3h41’5 media 44,746
2° RUFFONI NICOLA-TEAM IDEA
3° GRAZIATO MASSIMO- TREVIGIANI DYNAMON BOTTOLI
4° ALAFACI EUGENIO- TEAM LUCCHINI
5° ZANOTTI MARCO- TEAM CASATI NAMED
6° PALINI ANDREA- GAVARDO TECMOR
7° CANZIANI DANIELE- CARMIORO NCG POOL CANTU’
8° COLONNA PAOLO- TEAM IDEA 2010
9° SENNI MANUEL- TEAM COLPACK
10° DRAPERI MATTEO- BRUNERO CAMEL

 

 

Leave a comment