Il colombiano Gomez secondo al Circuito del Porto
  • 5 Maggio 2019

BERGAMO (BG) – Il colombiano del Team Colpack Nicolas Gomez è salito sul podio dell’internazionale 53° Circuito del Porto a Cremona. Secondo posto al termine di una volata combattuttissima dalla quale è emersa come ruota più veloce quella del veneto Luca Mozzato della Dimension Data for Qhubeka.

A parte un po’ di pioggia all’inizio della gara, i corridori sono stati graziati dal maltempo e nonostante nuvoli minacciosi, hanno potuto poi correre sull’asciutto. Si sono registrati alcuni tentativi di fuga nella prima parte di gara, poi il gruppo si è spaccato. Davanti un drappello di una ventina di unità nel quale la squadra bergamasca, che nell’occasione era diretta da Ivan Quaranta, ha inserito Paolo Baccio.

A meno trenta chilometri dall’arrivo una caduta mette fuori dai giochi Richard Holec e Giacomo Garavaglia.

Il gruppo si è ricompattato nel finale e tutta la squadra ha lavorato per lanciare la volta di Gomez. Il velocista colombiano ha provato la rimonta, ma ha dovuto arrendersi a Mozzato.

“Ci tenevo a vincere oggi – ammette Nicolas Gomez – perché volevo dedicarla al presidente Beppe Colleoni che ci tiene molto a questa gara di Cremona e a suo figlio Cristiano perché qui ha sede l’azienda B&P Recycling con cui sponsorizza il nostro team. Inoltre, da ieri sono in Italia anche mia madre Maria Cecilia e la mia fidanzata Alejandra che oggi sono venute a vedere la gara e ci tenevo a vincere davanti a loro. Resta comunque un ottimo piazzamento che mi dà morale per le prossime gare”.