Il Team Colpack chiude in bellezza il Giro della Valle d’Aosta: Andrea Bagioli conquista l’ultima tappa
  • 21 Luglio 2019

BERGAMO (BG) – Il Team Colpack ha chiuso con il sorriso il 56° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc grazie al bellissimo successo ottenuto oggi, nell’ultima tappa, dal valtellinese Andrea Bagioli. Il successo finale in classifica è andato al belga Mauri Vansevenant (EFC-L&R-Vulsteke).

Bagioli, 20 anni di Lanzada, in Valmalenco, con questa vittoria dimostra di aver ritrovato la condizione dopo un periodo non troppo fortunato dal punta di visto fisico. Oggi, a 5 km dall’arrivo, sono rimasti in tre a condurre la corsa. Bagioli, appunto, con il lussemburghese Michel Ries (Kometa Cycling Team) e il belga Maxim Van Gils (Lotto – Soudal U23). Quando il belga è partito ai 200 metri, Bagioli si è riportato immediatamente alla sua ruota e poi l’ha superato negli ultimi 100 metri andando a vincere la quinta e ultima tappa di 120,2 km da Valtournenche a Breuil Cervinia.

Il commento di fine “Valle d’Aosta” è affidato alle parole del direttore sportivo Gianluca Valoti: “Abbiamo cominciato tra alti e bassi e con i nostri scalatori di punta, Bagioli e Botta, usciti non in condizioni ottimali dal Giro U23. Ci abbiamo provato un paio di tappe con loro e anche con Baldccini ad entrare nelle fughe più importanti, ma non siamo stati fortunati. Oggi Bagioli ha fatto tutto alla perfezione e si è meritato questa vittoria. È un premio per l’impegno di tutta la squadra. Botta e Baldaccini che ci hanno sempre provato. Quest’ultimo per qualche giorno è stato anche nella top 15 e ha chiuso al 18° posto in classifica generale. Dorigoni purtroppo è stato costretto a ritirarsi dopo una caduta, mentre Paolo Baccio è stato il nostro uomo di fatica per la pianura. Tutti meritano i complimenti”.