• 28 Agosto 2014

BERGAMO (BG) – Quella di oggi è stata una giornata nel complesso positiva per i ragazzi del Team Colpack impegnati in questi giorni al Tour de L’Avenir, ultima prova di Coppa delle Nazioni Strada Under 23 con la nazionale italiana.
Oggi nella sesta tappa, di 101,4 chilometri da Bons-en-Chablais a Les Carroz-d’Araches, l’abruzzese Giulio Ciccone, già bravissimo ieri, è riuscito ancora a tenere le ruote dei migliori e a chiudere la tappa al settimo posto, mantenendo anche il settimo posto in classifica generale a 47 secondi dal confermato leader, il colombiano Miguel Angel Lopez. A vincere la tappa odierna, con un bel colpo di classe che gli ha permesso di anticipare il gruppo all’ultimo chilometro, è stato il belga Dylan Teuns.
Altro grande protagonista è stato Davide Martinelli (nella foto Rodella) che andando a vincere il traguardo sprint di Sciez è andato a prendersi quei punti sufficienti per rimettersi sulle spalle la maglia verde di leader della classifica a punti. Bravo anche Manuel Senni protagonista nella fuga di dieci uomini che ha caratterizzato tutta la parte centrale della tappa, ma che non è riuscita a prendere il largo. Iuri Filosi ha lavorato per i compagni nonostante qualche acciacco fisico, conseguente ad una caduta dei giorni scorsi, non gli permetta di esprimersi al top.
Il Team Colpack, il prossimo fine settimana, tornerà a gareggiare anche in Italia: sabato 30 agosto a Carnago (Varese) la squadra sarà al via del 43° Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese, mentre domenica 31 agosto la sfida si accenderà nella classica Pessano-Roncola.

 

 

Leave a comment