L’ESPERIENZA DEL GIRO DELL’EMILIA
  • 18 Agosto 2020

BOLOGNA: Un’esperienza intensa, faticosa e gratificante allo stesso tempo. I ragazzi del Team Colpack Ballan sono stati infatti oggi impegnati nel 103° Giro dell’Emilia Granarolo. Una corsa di prestigio assoluto su una lunghezza importante, 199 km e che ha sfiorato le 5 ore di gara per il vincitore, il russo Aleksandr Vlasov.

I ragazzi del Team Colpack Ballan del Presidente Beppe Colleoni e del Team Manager, Antonio Bevilacqua, hanno fornito una bella prova, senza timori reverenziali.

Nei circuito finale di San Luca in particolare si è messo in evidenza Samuele Zoccarato protagonista di uno spettacolare allungo nel gruppetto di testa al chilometro 170 di gara.

“E’ stato molto emozionate essere davanti.- racconta il veneto Zoccarato – il tipo di corsa tra i professionisti, oltre che ad essere più dura, ha una logica molto più lineare rispetto alle prove con gli Under 23. Le squadre sono molto organizzate ed ognuno trova il suo posto, con il team, nel gruppo.”.

Il Team Colpack Ballan ha visto concludere la gara anche Antonio Tiberi e Andrea Piccolo che hanno così potuto accumulare altra esperienza nel loro percorso di crescita.

I ragazzi oggi erano diretti a Gianluca Valoti e Rossella Dileo.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: 

MERCOLEDI‘: Si torna in Piemonte, come la scorsa settimana. In gara ci sono: Nicolas Gomez, Gidas Umbri, Giulio e Leandro Masotto, Michel Minali e Michele Gazzoli. Ds Ivan Quaranta .

SABATO: Alessandria.