• 6 Luglio 2012

PARABIAGO (MI) – Momento magico del Team Colpack che è senza dubbio la squadra del momento nel mondo dei dilettanti. Lo dicono i numeri: negli ultimi 5 giorni ha inanellato ben 3 vittorie consecutive portando a 16 il bottino di successi stagionali.

Dopo il doppio colpo di Davide Villella domenica scorsa a Rivalta e martedì al Trofeo Città di Brescia, dove al secondo posto si era classificato il compagno Ruffoni, eri sera è toccato proprio al velocista bresciano Nicola Ruffoni imporsi allo sprint nel 29° Trofeo Antonietto Rancilio disputato a Parabiago, nel Milanese.

 

 

Nonostante un guasto al cambio per un contatto in seguito ad una caduta del compagno di squadra Pacioni, lo sprinter di Castenedolo, al quinto successo della stagione, è riuscito comunque a fare la sua volata sul rettilineo in leggera discesa e ha preceduto avversari di rango quali Marco Benfatto (Team Idea) e Nicolas Marini (Casati MI Impianti).

Dopo l’arrivo Ruffoni spiega così la sua vittoria: “Un gran lavoro di squadra. A 5 giri dalla fine mi hanno urtato e ho avuto problemi al cambio. Ho potuto utilizzare solo il 12 e non l’11. Non ci credevo più, ma grazie ad un gran lavoro di squadra e ad un Paolo Colonna davvero strepitoso siamo riusciti ancora a vincere” (nella foto Rodella, l’arrivo e la festa della squadra).

 

 

Leave a comment