Ravasi, Troia e Masnada stagisti con la Lampre-Merida
  • 2 Agosto 2016

BERGAMO (BG) – Il varesino Edward Ravasi, il ligure Oliviero Troia ed il bergamasco Fausto Masnada sono i tre atleti del Team Colpack che nei prossimi mesi effettueranno da stagisti alcune gare tra i professionisti con la maglia del Team Lampre-Merida.

Per Edward Ravasi, che il prossimo anno farà il salto definitivo nella massima categoria, si tratta di un ritorno dato che già la scorsa stagione aveva partecipato con profitto a diverse gare con la maglia della Lampre-Merida. Alternerà l’attività tra i professionisti e quella con il Team Colpack per preparare al meglio il Tour de L’Avenir  per il quale attende una convocazione dalla Nazionale Italiana Under 23 con l’intenzione di ben figurare.

Oliviero Troia ha vestito più volte quest’anno la maglia della Nazionale con cui ha avuto modo di raccogliere importanti esperienze all’estero e anche in alcune gare professionistiche del calendario italiano. Anche lui nelle prossime settimane avrà modo di vestire la maglia della Lampre-Merida e misurarsi nuovamente col grande ciclismo.

Per Fausto Masnada, invece, vincitore quest’anno del Giro del Medio Brenta e lo scorso anno del Piccolo Giro di Lombardia, si tratta di una prima volta nel mondo dei professionisti e la formazione blu-fucsia-verde ha deciso di dargli fiducia come stagista. Anche lui nei prossimi mesi alternerà l’attività con la maglia Lampre-Merida e in maglia Colpack.

È questo un ulteriore tassello del forte legame istaurato a partire da questa stagione tra la squadra dilettantistica del presidente Beppe Colleoni – che sta dominando la scena nazionale degli Elite e Under 23 – e la formazione professionistica diretta dal general manager Giuseppe Saronni.

Il team manager del Team Colpack Antonio Bevilacqua a tal proposito ha dichiarato: “Il nostro progetto di valorizzazione dei giovani continua e siamo molto contenti per questi tre nostri ragazzi che avranno l’opportunità di misurarsi con il mondo professionistico. Ringrazio la Lampre-Merida e Beppe Saronni per il sostegno che stanno dando a questi atleti e a tutto il nostro team e in particolare ringrazio Fabrizio Bontempi che è una figura fondamentale in questa nostra collaborazione”.

Leave a comment