Team Colpack: nel 2020 arriverà il plurititolato Andrea Piccolo
  • 22 Agosto 2019

BERGAMO (BG) – Solo quest’anno ha vinto 11 corse, si è da poco laureato campione europeo a cronometro  della categoria Juniores, si è messo al collo la medaglia di bronzo nella prova in linea del campionato continentale ed è campione italiano a cronometro e vice campione italiano su strada. Un anno fa è salito sul terzo gradino del podio al Campionato del Mondo a cronometro di Innsbruck. Elementi che fanno di Andrea Piccolo uno dei giovani più interessanti e talentuosi del panorama ciclistico nazionale ed internazionale.

Il Team Colpack, ovviamente, non ha perso tempo e si è assicurato per il futuro le prestazioni del giovane milanese, 18 anni, che dalla stagione 2020 farà il suo debutto nel mondo Elite e Under 23 e Continental con la maglia della squadra del presidente Beppe Colleoni. Passaggio favorito anche dall’ottimo rapporto di amicizia che intercorre tra lo stesso Colleoni e Patrizio Lussana, presidente del Team LVF, la società per cui è tesserato da due stagioni proprio Andrea Piccolo.

Piccolo spiega la sua decisione: “Ho scelto il Team Colpack perché sicuramente è un’ottima squadra, credo una tra le migliori in Italia, e poi perché per il mio percorso futuro mi offrirà già il prossimo anno la possibilità di fare delle belle esperienze in gare di un certo livello, potendomi misurare in qualche occasione già contro i professionisti nelle corse in cui una squadra Continental come il Team Colpack potrà prenderne parte”.

Quali sono le ambizioni di Andrea Piccolo per il 2020? “Per il prossimo anno il mio obbiettivo primario sarà quello di crescere, aiutare il team e di cominciare ad ambientarmi nel vero mondo del ciclismo professionistico. Poi, ovviamente, se ci sarà la possibilità e comunque ne sarò in grado, proverò anche a cogliere qualche successo personale”.