ZOCCARATO SFIORA LA MAGLIA ROSA AL GIRO VIRTUAL
  • 18 Aprile 2020

Team Colpack Ballan protagonista oggi al Giro Virtual, iniziativa promossa da RCS Sport, in questi giorni di quarantena e che si chiuderà il 9 maggio.
A distinguersi, nella simulazione della 10^ tappa del Giro con arrivo a Tortoreto Lido, per la formazione orobica è stato Samuele Zoccarato che si è piazzato in coppia con Elia Viviani al 2° posto. 

Ad indossare la prima Maglia Rosa del Giro d’Italia Virtual è il team Astana, grazie alle prestazioni dei suoi corridori Alexey Lutsenko (44’41”, miglior tempo individuale di tappa) e Davide Martinelli che hanno realizzato il miglior tempo complessivo di 1h35’04”. Il team kazako guida la Classifica Generale con 6’46” di vantaggio sulla Nazionale italiana (Elia Viviani – Samuele Zoccarato), e 9’40” sul Team Bahrain-McLaren (Fred Wright e Grega Bole).

“Si è trattato di un’esperienza inedita – ha commentato il padovano Zoccarato – che mi ha permesso di confrontarmi con grandi campioni. Indossare la maglia azzurra è sicuramente un grande onore e per questo ringrazio il team Colpack Ballan di patronBeppe Colleoni e Antonio Bevilacqua che mi mettono nelle condizioni di lavorare al meglio. Devo dire che la prova è stata molto impegnativa perché lo sforzo profuso è decisamente intenso”.

Alcuni dati: Zoccarato ha pedalato per 32 km sprigionando 406 watt normalizzati con 5,7 watt medi su chilo. Numeri importanti che confermano il valore dell’atleta.

Prossimamente, il 25 aprile,  toccherà ad un altro atleta di casa Colpack Ballan cimentarsi con il Giro Virtual, si tratta di Michele Gazzoli, bresciano al 3° anno nella categoria e al primo con la maglia neroazzurra.